Chi è

Alessio Falamischia, in arte ALFA DJ, cresce nella provincia di Verona, alzando ed abbassando la puntina del giradischi di papà, che se la prendeva ogni qualvolta Alessio cambiasse la disposizione dei cursori del suo equalizzatore.

Dopo tre anni trascorsi in studi di registrazione veronesi e rodigini a riprodurre con un plettro i brani dei vinili posseduti a casa, decide di trasferire la sua passione sui tasti di una console per avere una cultura musicale ancora più vasta.

Nel 2013 riceve in regalo il suo primo controller completo di piatti e un'interfaccia software dedicata per apprendere le basi di quel nuovo mondo che di lì a poco lo avrebbe portato ad esibirsi nei dintorni di Legnago (VR), Cerea (VR) e Nogara (VR), tra locali storici e negozi di abbigliamento. Dopo la duratura collaborazione con Invidia Café, l’happy hour del venerdì presso La Gabbia, Il Bacco Ubriaco e Art Café o l’after dinner del sabato di Gate Zero 2 e Next Bar diventano buoni motivi per gustare calici in compagnia di ricchi sottofondi musicali.

Passati due anni come promoter per i vari staff della bassa veronese, gli viene assegnata per più stagioni la sala Privé della Corte degli Angeli di Cerea (VR), che ha ospitato dj del calibro di Cristian Marchi e Gigi D’Agostino. In un paio di occasioni accompagna anche la Main Room di Swing Club a Oppeano (VR) e la ROOM Privé di Work Clubbing a Casaleone (VR), oltre all'apeitivo della domenica al Cortez vicino Zevio (VR).

In seguito alla chiusura di queste ed altre discoteche italiane, ALFA, acronimo derivato dalle prime lettere del cognome e del nome dell’artista, decide di buttarsi nel settore privato, dove si ha anche la possibilità di sbagliare e di sperimentare, pur di migliorare, innovare e farsi conoscere soprattutto a livello locale. Stabilire un contatto con le persone e le loro richieste è fondamentale affinché non si abbia la percezione di una semplice prestazione musicale, ma di un vero e proprio legame col pubblico che apprezzi il lavoro svolto per la buona riuscita dell’evento.

L’attività in studio tuttavia risulta essenziale al fine di organizzare idee, playlist, strumentazione e modalità di esecuzione, scambiando pareri e informazioni con altri artisti appartenenti anche ad altri settori con punti di vista e opinioni differenti. L’idea di musica è in costante mutamento, con varie sfumature e caratteri provenienti dai vari generi riprodotti, come il pop, il latino-americano, la disco e l’house music, l’hip hop e la più recente trap music.

Grazie anche al supporto del passaparola, profili social, agenzie e portali web, la sua musica si fa sentire nelle province di Verona, Padova, Vicenza, Rovigo, Venezia, Treviso, Parma, Reggio-Emilia, Mantova, Rimini e Ravenna. Si parte dalla bellezza senza tempo delle ville e i palazzi storici alla calda accoglienza del personale di hotel e relais, dai ghiacciati aperitivi musicali dei bar alle calde pietanze di ristoranti e agriturismi. Ogni occasione è buona per mettersi alla prova, esaltare la location durante l’evento con un impianto audio-luci adatto e offrire generi musicali all’altezza delle aspettative dei clienti.



Per richiederci Alessio Falamischia o avere informazioni dettagliate :